UN'ESPOSIZIONE NATALIZIA ILLUMATA DALLA VICINANZA DI PAPA FRANCESCO

Una significativa affluenza di amici e soci ha tagliato un nuovo, prezioso traguardo di carità per il Circolo S. Pietro, la cui Esposizione di oggetti regalo, arredi e articoli ha chiuso i battenti nella serata di sabato 15 novembre scorso.

Ad illuminare l'ultima edizione della consueta attività espositiva invernale è stata la presenza, tra gli articoli, di alcuni oggetti donati da Papa Francesco, il cui ricavato sarà destinato alla Sua carità personale. Come riportato anche dall'Osservatore Romano nella giornata di mercoledì 12 novembre e poi ripreso da altri organi di stampa, il Presidente Duca Leopoldo Torlonia ha espresso la viva gratitudine del Circolo per un segno di ulteriore vicinanza che il Santo Padre ha voluto offrire a chi, da 145 anni, opera per la Sua Carità nella città di Roma.

Nei quattro giorni dell'iniziativa, le signore dell'Esposizione – come vengono affettuosamente chiamate le socie e le volontarie che si occupano delle attività – hanno saputo guidare le molte persone accorse nella scelta di oggetti provenienti da tutto il mondo, dagli articoli di mobilio ai capi di abbigliamento, dalla pelletteria ai soprammobili, fino agli accessori, alla bigiotteria, agli elementi di arredo e decorativi. Come accade per ogni iniziativa del Circolo S. Pietro, il ricavato dell'Esposizione sarà interamente impiegato a sostegno di Opere di Carità in favore dei poveri di Roma.

Roma, 17 novembre 2014

Ufficio Stampa del Circolo S. Pietro

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

telefono: 0669887264


 
PDF Stampa E-mail

Raccolte alimentari della Commissione Cucine Economiche

Dopo la pausa estiva, è ripresa l’attività “in trasferta” della Commissione Cucine Economiche: sabato 18 ottobre, presso un supermercato di Via Trionfale , numerosi Soci e Volontari della  Commissione hanno aderito ad una nuova raccolta di derrate alimentari.

Anche in quest’occasione, la quinta dal novembre dello scorso anno, è possibile considerare i risultati quantitativamente e qualitativamente ottimi, considerando che il 70% delle scatole donate è di formato grande e solo  il 30% di esse, ovvero  29 confezioni su 94, sono di pasta. Le restanti comprendono:

PELATI   17, LEGUMI  10, OLIO 11, VARIE 6, BISCOTTI 6, LATTE 6, TONNO 4, ZUCCHERO 4, SANITARI 1


Quanto raccolto è stato già ordinato nel magazzino della cucina di Mastro Giorgio.

 

 

 

TERZO TORNEO DI BURRACO DEL CIRCOLO S. PIETRO

Nella serata di venerdì 24 ottobre, ha avuto luogo il Terzo torneo di burraco organizzato dal Circolo S.Pietro. Nonostante i disagi provocati dallo sciopero dei trasporti, circa cinquanta partecipanti hanno raggiunto la sede di Palazzo S. Calisto per mettere in pratica la propria abilità. Come nelle due precedenti edizioni del torneo, altissima la posta in gioco: l’altruismo. Perché nell’aspetto ludico della circostanza si è specchiato, ancora una volta, quel cammino di carità che è l’obiettivo primario di ogni attività del Circolo. Il ricavato del torneo, difatti, andrà a contribuire alla recente ristrutturazione dell’Opera degli Asili notturni di Via Santa Maria in Cappella, attraverso l’aggiornamento degli impianti di riscaldamento e la dotazione di un servizio di lavanderia a gettone.

Nel silenzio e nel rispetto per i partecipanti, il torneo si è svolto dalle 16 e 30 fino a tarda sera quando un’estrazione a premi, organizzata per incrementare i ricavati, ha chiuso la giornata di condivisione e carità. A rafforzare l’aspetto sociale dell’evento anche un momento conviviale reso possibile dalla generosità dei soci. Alle prime tre coppie classificate sono andate in premio tre targhe con una medaglia del 125° anniversario del Circolo. Un caloroso ringraziamento va ai soci e agli amici che hanno scelto di prendere parte all’iniziativa.

 

Roma, 25 ottobre 2014

Ufficio Stampa del Circolo S. Pietro

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

___________________________________________________________________

 

 

RESTAURATO IL GIARDINO DELLA CASA FAMIGLIA DI VIA SAN GIOVANNI IN LATERANO

 

Nella tiepida serata di ieri, lunedì 15 settembre, alla presenza del Presidente Duca Leopoldo Torlonia, dei membri della Presidenza, di numerosi Soci e Amici, è stato inaugurato il restaurato giardino della Casa famiglia di Via S.Giovanni in Laterano del Circolo S.Pietro, struttura che ospita studentesse cui viene fornita anche assistenza morale e spirituale.

La corte prospiciente la facciata anteriore, anch'essa ravvivata da una cromaticità che rispetta il colore dei palazzi romani, è stata riportata al suo antico splendore, impreziosita da alcune aiuole composte intorno agli alberi esistenti, a formare un armonico abbraccio che stringe la nicchia con la statua della Vergine Maria.

Dopo la Santa Messa officiata, nella Cappella della Casa famiglia, dall'Assistente Ecclesiastico Mons. Franco Camaldo, Soci e Amici del Circolo si sono spostati nel rinnovato giardino, i cui lavori di restauro sono stati realizzati anche grazie al contributo dei famigliari e degli amici della signora Jessica Cavendish, al cui ricordo è stata dedicata una targa commemorativa, a dieci anni dalla scomparsa.

 

 

 
PDF Stampa E-mail

Egregio Signore, Gentile Signora,
grazie al nuovo Statuto e al conseguente riconoscimento del Circolo S.Pietro quale “Ente Ecclesiastico civilmente riconosciuto” anche quest’anno è possibile contribuire alle  Opere devolvendo il cinque per mille. Questa iniziativa ci permetterà di attuare opere di carità ancor più significative.
Allegati:
Scarica questo file (5x1000.jpg)5x1000.jpg[ ]
Leggi tutto...